Aprire una Ludoteca in Franchising

Aprire una Ludoteca in Franchising

Le ludoteche per bambini sono attività altamente redditizie e di grande successo, a patto di saper offrire spazi ampi e curati, pulizia ed attrezzature in buono stato, giochi ed ambienti a norma, nonché un servizio competente e professionale.

Confronta QUI le migliori Ludoteche in Franchising

Aprire una ludoteca in modo autonomo potrebbe risultare complicato e molto costoso per chi non ha già esperienza nel settore e contatti con i fornitori dei giochi e delle attrezzature necessarie.

Una delle soluzioni migliori per chi si affaccia per la prima volta al settore dell’intrattenimento, anche alla prima esperienza imprenditoriale, è quella di affidarsi ad un’azienda consolidata ed esperta, scegliendo di aprire in franchising la propria ludoteca per bambini, ragazzi e, perché no, anche per adulti.

Cosa serve e come avere successo

Il settore dell’intrattenimento per bambini è solido, redditizio e capace di dare grandi soddisfazioni. Molte sono infatti le famiglie che sentono la mancanza di luoghi davvero sicuri, divertenti ed accoglienti in cui far giocare i propri bambini.

Per aprire una ludoteca per bambini di successo è tuttavia necessario saper individuare la giusta location. Analizzare il mercato, il target di riferimento ed i suoi bisogni, la location e l’eventuale concorrenza sono solo alcuni degli elementi preliminari necessari per l’avvio di un’attività redditizia.

Anche la metratura del locale, la facilità di accesso, la possibilità di parcheggio sono elementi che possono influire molto sull’affluenza che avrà la vostra ludoteca.

Inoltre, per aprire una ludoteca in franchising bisognerà tenere conto anche dei requisiti richiesti dalla casa madre in merito a localizzazione, metratura, visibilità, standard e bacino di utenza.

La buona notizia è che per aprire una ludoteca in franchising sarà la stessa casa madre ad offrire ai propri affiliati completo supporto nella valutazione e nella scelta del locale migliore.

Anche per quanto riguarda la progettazione, l’allestimento, la messa a norma e le forniture di arredi, attrezzature, giochi, software, insegne e materiale brandizzato e promozionale, è generalmente il franchisor a fornirvi tutta l’assistenza necessaria ed un format chiavi in mano che vi permetterà un avvio più snello e rapido ed una gestione molto più semplice e meno rischiosa.

Un’accortezza importante, a cui molte reti franchising hanno già pensato, è quella di realizzare ludoteche per differenti fasce d’età e differenti target: ludoteca per bambini; ludoteca per mamme, famiglie e neonati; ludoteca per raggazzi e ludoteca per adulti.

Anche includere un piccolo corner ristoro o bar all’interno di una ludoteca per bambini potrebbe essere un’accortezza di grande successo che farà apprezzare il luogo non solo ai bambini ma anche ai loro genitori che potranno avere la loro dose di intrattenimento nell’attesa.

Questo vale però anche al contrario: sono infatti già nate reti franchising di ristorazione che hanno incluso all’interno del loro family bar o family restaurant un’area giochi per bambini per permettere a tutta la famiglia di trascorrere fuori una serata rilassante, divertente ed in totale sicurezza.

Iter, requisiti, costi e franchising

Una  ludoteca, non avendo alcun scopo educativo ma solamente ludico e di intrattenimento, anche quanto è rivolta ad un target di bambini richiederà un iter burocratico del tutto similare ad una qualunque altra attività di servizi.

Anche per quanto riguarda adempimenti, permessi e documentazioni necessarie all’avvio della ludoteca, l’affiliato viene supportato ed affiancato a 360° dal franchisor.

L’iter da seguire sarà il seguente:

  • apertura Partita Iva
  • iscrizione al Registro delle Imprese
  • comunicazione di inizio attività
  • apertura posizioni INPS ed INAIL
  • ottenimento permesso per esporre l’insegna
  • messa a norma del locale, dei bagni e di tutti gli ambienti secondo le normative locali vigenti in materia di sicurezza, agibilità, urbanistica, igiene

Aprire una ludoteca in franchising richiede un investimento iniziale che va dai 15.000 ai 50.000 euro circa, a seconda della notorietà del marchio e della tipologia di format proposto.

Diverso sarà infatti l’investimento richiesto per una ludoteca / parco giochi per bambini o per un’attività di intrattenimento per adulti o ancora per una ludoteca di grandi dimensioni con servizio di caffetteria e ristorazione.

Generalmente i format per aprire una ludoteca in franchising sono “chiavi in mano”, comprensivi dunque di molti servizi quali formazione, affiancamento, monitoraggio e supporto durante la gestione, supporto per l’avvio, trasferimento del know-how, allestimento completo della ludoteca, forniture a prezzi vantaggiosi nonché utilizzo di marchio e visibilità nazionale data dalle campagne di comunicazione e marketing centralizzate.

Confronta QUI le migliori Ludoteche in Franchising

Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type