Aprire un’Attività su Internet – Guida Completa

Aprire un’Attività su Internet – Guida Completa

In questa guida completa vediamo come aprire un’attività su internet partendo da zero: cosa serve, requisiti, costi ed i migliori network in franchising del settore.

 

Scopri le migliori offerte del settore: Franchising Internet

Leggi anche la guida completa: Aprire un Negozio Online

IL MERCATO:

Il mercato odierno è sempre più digitalizzato e le attività commerciali che operano sul web sono in costante aumento.

Grazie alla transizione digitale in atto ed alle nuove e mutate abitudini dei consumatori moderni, ad oggi aprire un’attività su internet risulta un’idea di business molto redditizia. Non solo infatti è possibile aprire con successo un business basato interamente sul web, senza una location fisica, ma anche per coloro che avviano un business tradizionale su strada si rende spesso indispensabile integrare strumenti digitali e canali web come un sito e-commerce ed un’APP, creazione di tutti i canali social, e così via.

COSA SERVE:

Per aprire un’attività su internet con successo è prima di tutto necessario eseguire le dovute analisi iniziali e preliminari riguardanti il mercato, il settore, la domanda, le tendenze, e tutto quanto si renda indispensabile per la successiva pianificazione dettaglia del business.

Il secondo passo sarà infatti la pianificazione dell’attività e per avere successo sarà importante scegliere in maniera strategica il settore in cui operare, i prodotti o i servizi da offrire, il format, le strategie di comunicazione e promozione, e molto altro ancora.

Sarà poi necessario allestire la propria attività online acquistando o creando da zero un sito web, con e-commerce integrato ove necessario, realizzando un’APP personalizzata, creando e curando i profili su tutti i principali social media, e così via.

Inoltre sarà necessario, a seconda dell’attività svolta, allestire un ufficio in cui operare, anche in casa propria, ed eventualmente un magazzino e la rete logistica nel caso in cui sia prevista la vendita di prodotti propri.

Infine, per aprire un’attività su internet di successo sarà necessario saper promuovere la propria attività con strategie di comunicazione, promozione e di prezzo accattivanti, oltre che saper gestire in maniera oculata e con competenza il business, i costi e le risorse.

 

Prendi spunto dai leader del settore: Franchising Internet

REQUISITI ED ITER:

Per aprire un’attività su internet non saranno generalmente necessarie specifiche licenze o requisiti particolari.

Sarà sufficiente che l’imprenditore, in possesso dei requisiti legali e di idoneità minimi, espleti il seguente iter burocratico:

  • apertura Partita Iva
  • iscrizione al Registro delle Imprese
  • comunicazione di Inizio Attività al Comune
  • apertura posizioni INPS ed INAIL

Molte delle iscrizioni e comunicazioni iniziali sono espletabili assieme, inviando tramite PEC alla Camera di Commercio la Comunicazione Unica.

Chiaramente quando si decide di aprire un’attività su internet possono essere necessari requisiti molto differenti a seconda del settore in cui si opera, dei servizi e prodotti offerti, nonché delle specifiche del business, oltre che della localizzazione dell’attività in quanto a volte sono previsti requisiti aggiuntivi o differenti su base locale / regionale.

Per questa ragione sarà sempre necessario informarsi in merito all’iter burocratico completo ed ai requisiti aggiornati presso lo SUAP di riferimento. La consulenza di un commercialista è inoltre sempre caldamente consigliata.

COSTI ED INVESTIMENTI:

In base al tipo di attività su internet che si decide di aprire, al settore in cui si opera, alla tipologia ed ampiezza di servizi e prodotti trattati, alla dimensione dell’attività, ed a numerosissime altre caratteristiche, i costi da affrontare possono essere sensibilmente differenti.

Per questa ragione, per capire realmente quanto costa aprire un’attività su internet, il budget iniziale necessario e l’investimento complessivo da affrontare, sarà indispensabile redigere un tutti i documenti, tra cui un business plan ed un conto economico dettagliati, ed effettuare tutte le analisi necessarie.

A puro scopo esemplificativo, per aprire un’attività su internet è necessario un investimento iniziale di circa 20.000 euro. Questa è una cifra indicativa e suscettibile a rialzi ma, a patto che vi sia una corretta e strategica gestione dei costi, si tratta generalmente di un budget di partenza che permette di coprire tutti i principali costi iniziali.

NETWORK IN FRANCHISING:

Ad oggi i network in franchising operativi online sono numerosissimi e le offerte di affiliazione spaziano tra settori ed ambiti estremamente eterogenei. Molto ampia è anche la scelta del format, dei servizi e prodotti da offrire, così come gli investimenti ed i capitali necessari per avviare e gestire il proprio business online in franchising.

Aprire un’attività su internet in franchising richiede investimenti di partenza molto contenuti, chiaramente differenti a seconda delle specifiche del business, del contratto di affiliazione e del marchio in franchising che si scelgono, con costi di partenza anche inferiori ai 1.000 euro.

 

Scopri le migliori offerte del settore: Franchising Internet

Leggi anche la guida completa: Aprire un Negozio Online

 

Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type