Aprire un negozio di Abbigliamento Donna in Franchising

Aprire un negozio di Abbigliamento Donna in Franchising

L’abbigliamento è il settore a cui aspirano molti imprenditori ed imprenditrici appassionati di moda. Aprire un negozio di abbigliamento femminile potrebbe ancora rivelarsi un business redditizio e di successo con i giusti accorgimenti ed i giusti partner.

Soprattutto per chi non è esperto del settore, infatti, aprire un negozio di abbigliamento donna di successo non è così semplice. Saper seguire, ed a volte anticipare, le tendenze e le richieste mutevoli del mercato, offrendo un prodotto originale, di qualità, adatto agli stili dinamici della vita femminile odierna, nonché a prezzi competitivi, curando contemporaneamente l’immagine e la comunicazione del brand in maniera mirata ed accattivante, potrebbe essere un arduo compito per un neo imprenditore o per chi non ha specifiche esperienze e competenze maturate nel settore.

Affidarsi ad una rete franchising per aprire il proprio negozio di abbigliamento donna risulta una delle scelte più semplici ed agevoli per entrare in questo settore senza rischiare di commettere errori, con una posizione privilegiata, accedendo al know-how ed all’esperienza di un’azienda solida, nonché alla reputazione di affidabilità acquisita dalla rete franchising.

 

Franchising Abbigliamento Donna

I vantaggi

L’elevata competitività del settore, e l’ampia gamma di reti franchising operative, ha portato alla nascita di format di affiliazione sempre più competitivi e dinamici, snelli ed economici per gli affiliati.

Tra i tanti vantaggi generalmente offerti dalle aziende in franchising di abbigliamento donna troviamo:

  • merce in conto vendita (permette di ridurre l’investimento iniziale ed i costi dei rifornimenti)
  • ritiro totale e gratuito delle rimanenze a fine stagione (zero rischio di invenduto e zero rischi di giacenze in magazzino)
  • rapidi rifornimenti periodici (permette di avere un rapido riassortimento del magazzino che potrà dunque essere di dimensioni più ridotte)
  • format chiavi in mano compresivi di progettazione, allestimento e fornitura di tutto il necessario per il nuovo negozio (arredi, software, hardware, divise, materiale promozionale e comunicativo, espositori, merce, insegne e vetrofanie, ecc)
  • analisi iniziali e di fattibilità, con redazione del business plan personalizzato e supporto per eventuale richiesta di finanziamenti / agevolazioni
  • utilizzo di un marchio noto dalla reputazione consolidata di affidabilità sul mercato
  • clientela già fidelizzata al brand ed iniziative di fidelizzazione della clientela locale
  • promozioni, online ed offline, e campagne marketing anche a livello nazionale centralizzate
  • assistenza, consulenza, affiancamento, corsi di aggiornamento e formazione professionale, sia iniziali che per tutta la durata del contratto
  • investimenti in ricerca e sviluppo per la creazione / selezioni di capi ed accessori femminili sempre di tendenza che seguano ed anticipino le mode
  • prezzi di fornitura (merce, arredi, software ed hardware) particolarmente competitivi
  • accesso a speciali convenzioni, agevolazioni di pagamento, ed accordi di fornitura vantaggiosi, esclusivamente riservati agli affiliati
  • elevati margini di guadagno, soprattutto quanto l’azienda franchisor è produttrice diretta dei capi, con marginalità garantita tutto l’anno ed anche durante saldi e sconti / promozioni
  • rapido rientro dall’investimento effettuato con previsione delle potenzialità di ricavo ed utile
  • rapido adeguamento ai trend di mercato ed aggiornamento per seguire le nuove esigenze del target di riferimento
  • sito web, APP, social e supporto per la presenza sul web
  • servizi dal valore aggiunto pensati per attirare nuova clientela e fidelizzare quella già acquisita, come ad esempio servizi di sartoria rapida, consegna a domicilio a livello locale, e-commerce, ecc.

 

I costi ed i requisiti

Per aprire un negozio di abbigliamento donna in franchising viene generalmente richiesto un locale in zona fortemente visibile e di passaggio, con attrattiva commerciale, quali ad esempio in centri storici, centri commerciali o in zone di particolare rilevanza turistica o commerciale. La metratura minima richiesta è generalmente compresa tra 40 ed 80 mq, ma può essere inferiore in caso di “corner” in attività già avviate o superiore in caso di format con una vasta gamma di articoli eterogenei.

Oltre a questo, all’imprenditore non si richiede esperienza o particolari titoli di studio ma solo spirito imprenditoriale, passione e voglia di imparare e di avviare un business di successo, oltre ovviamente alla condivisione della mission e vision aziendale.

Il contratto di affiliazione commerciale richiede all’affiliato di rispettare gli standard, le modalità gestionali / operative, e le direttive della casa madre, a fronte della ricezione di un costante supporto e della guida passo dopo passo per il raggiungimento del successo imprenditoriale.

L’investimento richiesto per aprire un negozio di abbigliamento donna in franchising varia dai 10.000 sino ai 40.000 euro, a seconda della tipologia di format, dalle dimensioni del negozio e dai servizi offerti all’affiliato.

 

Confronta anche tutti i Franchising che offrono merce in Conto Vendita QUI

L’iter burocratico

Per aprire un negozio di abbigliamento donna in franchising si dovrà:

  • aprire Partita Iva
  • iscriversi al Registro delle Imprese (camera di commercio)
  • dare Comunicazione di Inizio Attività (almeno 30 gg prima dell’avvio)
  • aprire posizioni INPS ed INAIL
  • richiedere il permesso per Esporre l’Insegna
  • pagare i diritti SIAE
  • mettere a norma locale ed impianti, ottenendo il nulla osta da parte dell’Asl ed eventuale certificazione antiincendio da parte dei vigli del fuoco (richiesta in caso di metrature molto ampie)

Per tutto l’iter, gli adempimenti e le documentazioni necessarie all’avvio, tuttavia, la rete franchising offre il completo supporto e spesso professionisti in grado di occuparsi di tutto al posto dell’affiliato, gratuitamente.

Chi decide di aprire un negozio di abbigliamento donna in franchising riceverà dunque anche tutto il supporto burocratico, fiscale, commerciale ed amministrativo necessario ad avviare e gestire con successo la nuova attività.

 

I migliori Franchising di Abbigliamento Donna li trovi QUI

 

Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type