Aprire un negozio di accessori moda in franchising

Aprire un negozio di accessori moda in franchising

Cosa serve, come fare e se conviene aprire un negozio di accessori moda

Investimento minimo richiesto: € 10.000 .
Investimento medio richiesto: € 20.000 – 25.000

Situazione del settore: Il settore del fast fashion e degli accessori moda è ancora in grado di offrire interessanti possibilità di guadagno, questo grazie a margini elevati sui prodotti e continui riassortimenti che fidelizzano ed attirano costantemente nuovi clienti. Per aprire un negozio di accessori moda di successo si dovrà puntare su qualità, rapporto qualità-prezzo ottimale, varietà e continui riassortimenti di scarpe, gioielli, bigiotteria, borse, moda mare e piccoli capi di abbigliamento. Per avere successo in questo settore è necessario saper intercettare i gusti ed i bisogni del mercato ed i trend più in voga del momento. Aprire un negozio di accessori moda in franchising significa affidarsi ad un brand esperto e consolidato sul mercato e forte di know how e sistema gestionale collaudati.

Vantaggi offerti dal franchisor

  • Progettazione ed allestimento negozio
  • Fornitura di layout, arredamento e materiale espositivo
  • Riassortimenti settimanali della merce
  • Fornitura della merce in conto vendita (la maggior parte dei franchisor)
  • Ritiro dell’invenduto
  • Marginalità alta e costante
  • Formazione completa e continua
  • Assistenza e consulenza per l’avvio e per tutta la durata contrattuale
  • Esclusiva di zona
  • Brand conosciuto ed apprezzato dal mercato
  • Know how e sistema gestionale collaudati
  • Studi di mercato e monitoraggio delle vendite
  • Supporto pubblicitario
  • Possibilità di accedere a finanziamenti agevolati e convenzioni vantaggiose

Svantaggi della scelta franchising

  • Fideiussione bancaria o deposito cauzionale a garanzia della merce
  • Royalties
  • Fee d’ingresso
  • Rifornimenti centralizzati presso la casa madre
  • Poca flessibilità nella scelta della merce da offrire e per arredamenti e layout del negozio

Sono oramai moltissimi i negozi di accessori moda in franchising che offrono formule di affiliazione particolarmente vantaggiose, senza fee né royalties o fideiussioni.

Visiona i marchi del settore accessori moda in franchising cliccando qui.

Cosa Serve

Locale

  • Mq minimi del locale: 20 – 25 mq
  • Mq locale medio: 60 – 70 mq
  • Servizi igenici: uno, solo ad uso del personale interno.

Geolocalizzazione

  • Bacino di utenza necessario: minimo 10.000 – 20.000 abitanti, o più a seconda del marchio.
  • Location: luoghi di forte passaggio pedonale (centri storici, centri commerciali, vie principali dello shopping).

Skills e requisiti personali:

  • Esperienze lavorative: Non sono necessarie esperienze pregresse nel settore, è comunque preferenziale l’esperienza nel settore commerciale o retail.
  • Capacità e altre attitudini: Buone capacità relazionali e organizzative, impegno e motivazione, capacità di lavorare a contatto con il pubblico.

Pratiche amministrative e burocratiche

  • Apertura Partita Iva
  • Iscrizione al Registro delle Imprese
  • Apertura posizioni INPS ed INAIL
  • DIA (dichiarazione avvio attività entro 30gg prima l’apertura): sì
  • Autorizzazione sanitaria: Nessuna, ma i locali devono essere agibili ed a norma di legge.
  • Altre autorizzazioni: autorizzazione ad esporre l’insegna, pagamento diritti SIAE per diffusione di musica ed immagini.

Per visionare tutti i marchi del settore accessori moda in franchising clicca qui.

Torna alla sezione principale con Tutte le idee per avviare un’attività.

Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type