Aprire un Negozio di Telefonia Multi Brand: Guida Completa, Iter e Costi

Aprire un Negozio di Telefonia Multi Brand: Guida Completa, Iter e Costi

Molti appassionati di hi-tech e comunicazione sognano di mettersi in proprio, magari aprendo un negozio di telefonia. In questa guida completa vedremo come aprire un negozio di telefonia multibrand, cosa serve, l’iter ed i requisiti, nonché i costi e tanti consigli utili per entrare con successo nel mercato della telefonia.

QUI trovi tutti i migliori Franchising di Telefonia

Il settore e come avere successo

Gli smartphone sono ad oggi strumenti indispensabili nella vita quotidiana, le loro funzioni sono infatti talmente ampie ed eterogenee da permetterne l’utilizzo in ogni ambito, dal lavoro allo studio, e sino al gioco ed all’intrattenimento. Per molti ad oggi è diventato praticamente impensabile anche solo uscire di casa senza il proprio telefono, o andare in vacanza in un luogo senza copertura della rete internet.

Aprire un negozio di telefonia, dunque, con le dovute accortezze ed un format che incontri le odierne e reali esigenze dei consumatori, nonché i trend di mercato, può essere un’interessante opportunità imprenditoriale.

Se anni fa la migliore idea per aprire un negozio di telefonia era quella di aprire un negozio multimarca, offrendo dunque telefoni e contratti con operatori telefonici di differenti marche, ad oggi i format si sono evoluti per andare incontro ad un mercato dinamico e più moderno.

I negozi di telefonia multi marca, infatti, ad oggi sono diventati dei veri centri multi servizi polifunzionali, anche per sopravvivere all’elevatissima concorrenza dei grandi marchi e del web.

Per aprire un negozio di telefonia multibrand con successo è dunque necessario saper creare un format di negozio che non comprenda più solamente la vendita di servizi di telefonia e contratti con operatori telefonici di differenti marchi ma che offra anche una gamma di prodotti e servizi a 360° riguardanti il mondo della telefonia (come ad esempio vendita di smartphone nuovi, usati e ricondizionati, riparazioni, vendita di cover ed accessori, anche personalizzati, vendita di elettronica, ecc).

Cosa serve, i costi ed il franchising

Per aprire un negozio di telefonia multibrand sarà innanzitutto necessario (con accurati studi di mercato, analisi del territorio, del bacino di utenza locale, del target di riferimento e della concorrenza) scegliere una location strategicamente posizionata in luoghi di grande affluenza e con visibilità, ancora meglio se in zone di interesse commerciale come centri commerciali, centri storici, e così via.

Il locale necessario ad aprire un negozio di telefonia multibrand potrà avere anche dimensioni ridotte. Contando lo spazio necessario ad allestire l’area di vendita, un piccolo magazzino, eventualmente una piccola area per un laboratorio di riparazione, saranno sufficienti circa 50 mq.

Fondamentale per l’apertura di un negozio di telefonia mulbrand sarà il reperimento dei fornitori.

Per offrire servizi e contratti di telefonia ed internet dei diversi operatori telefonici, sia per la rete fissa che mobile, è necessario convenzionarsi con tali brand, che richiedono il più delle volte standard stringenti in materia di fatturati, garanzie e così via.

Per offrire telefoni, elettronica, accessori, servizi di riparazioni, compravendita dell’usato e servizi di personalizzazione, invece sarà sufficiente trovare i giusti fornitori (grossisti o produttori, anche mediante i canali web) che offrano materiali e prodotti di elevata qualità, spedizioni puntuali e rapide, condizioni contrattuali e di pagamento convenienti che permettano di restare competitivi nei prezzi, ma anche affidabilità ed assistenza post vendita.

Com’è intuibile, per un neo imprenditore riuscire a spuntare condizioni di fornitura vantaggiose non è semplice, così come non lo è riuscire ad avere strategie di prezzo competitive, e come richiede tempo e dedizione guadagnare visibilità ed acquisire e fidelizzare la clientela. Se si riscontrano tutti questi ostacoli, aprire un negozio di telefonia multibrand è possibile anche in franchising. Il franchising permette di fatti di aprire un negozio di telefonia, riparazioni e servizi, polifunzionale ed accattivante, nonché altamente competitivo e sotto un brand già conosciuto sul mercato.

Aprire un negozio di telefonia multibrand in autonomia potrebbe richiedere un investimento minimo di circa 30.000 / 40.000 euro. Aprire un negozio di telefonia e servizi correlati in franchising, invece, è possibile con un budget decisamente più ridotto, a partire da circa 5.000 euro per un format chiavi in mano.

Iter e requisiti burocratici

Per aprire un negozio di telefonia multibrand non sarà necessario richiedere alcuna specifica licenza.

Oltre ai requisiti personali di base necessari per aprire un’attività imprenditoriale e commerciale, sarà sufficiente seguire l’iter burocratico seguente:

  • apertura partita iva
  • iscrizione al registro delle imprese
  • comunicazione di inizio attività
  • ottenimento del permesso per affiggere l’insegna esterna
  • pagamento dei diritti SIAE se si intende diffondere musica
  • apertura delle posizioni INPS ed INAIL per il personale
  • comunicazione unica alla camera di commercio

QUI trovi tutti i migliori Franchising di Telefonia

Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type