Aprire una Carrozzeria

Aprire una Carrozzeria

In questa guida completa vediamo come aprire una carrozzeria partendo da zero e cosa serve.

 

Leggi anche: Aprire una Stazione di Ricarica Elettrica

Scopri i migliori brand del settore: Franchising Auto ed Officine

COSA SONO E DI COSA SI OCCUPANO

Le carrozzerie sono officine specializzate che si occupano di ogni servizio inerente la carrozzeria di auto ed altri veicoli come: verniciatura, manutenzione, riparazione, restauro, sostituzione, personalizzazione o realizzazione su commissione.

Spesso le carrozzerie prevedono anche altre tipologie di servizi aggiuntivi, come ad esempio revisioni e controlli. Questi possono incrementare di molto la redditività del business e fidelizzano i clienti, permettendo di attirare un target più vasto di clientela, ma richiedono anche conoscenze, competenze e personale aggiuntivo, e dunque costi più elevati di avvio e gestione.

COSA SERVE PER PARTIRE

Per aprire una carrozzeria sarà necessario possedere specifiche conoscenze e competenze nel settore, oltre a capacità tecniche e pratiche. Aprire una carrozzeria è sicuramente una scelta vincente per tutti gli operatori del settore che sono già in possesso di qualifiche acquisite ed esperienze dirette consolidate. Se non si posseggono i requisiti personali necessari sarà bene acquisire le competenze attraverso corsi di formazione e tirocini presso attività similari, oppure in alternativa trovare soci che abbiano caratteristiche complementari alle proprie per avviare e gestire il business nel migliore dei modi.

Considerando il numero elevato di auto e veicoli in circolazione, tra cui il crescente numero di nuovi veicoli elettrici, aprire una carrozzeria può essere un business vincente, redditizio e di successo. Per aprire una carrozzeria solida nel tempo sarà tuttavia necessario saper scegliere strategicamente i servizi da offrire ai clienti, un posizionamento strategico, redigere delle campagne di promozione e marketing vincenti, curare la propria presenza online, nonché adottare strategie di prezzo accattivanti.

ITER E REQUISITI BUROCRATICI

Per aprire una carrozzeria sarà necessario adempiere ad un iter burocratico di base:

  • apertura Partita Iva
  • iscrizione al Registro delle Imprese
  • comunicazione di Inizio Attività al Comune
  • apertura posizioni INPS ed INAIL
  • valutazione di impatto acustico ed emissioni
  • ottenimento dei nulla osta necessari per locali ed impianti

Aprire una carrozzeria potrebbe prevedere alcuni requisiti ed adempimenti aggiuntivi su base regionale, per questa ragione è caldamente consigliato informarsi presso lo SUAP di riferimento ed affidarsi per tutti il procedimento ad un commercialista.

INVESTIMENTI E GUADAGNI

Aprire una carrozzeria può risultare particolarmente dispendioso, soprattutto a causa dei macchinari e delle attrezzature necessarie, ma anche a causa degli ampi spazi che il locale dovrà avere e del personale tecnico da assumere.

A titolo puramente esemplificativo, per aprire una carrozzeria partendo da zero sarà necessario plausibilmente un investimento minimo di circa 100.000 euro per far fronte a tutti i principali costi quali: locale, affitto ed utenze, personale, marketing, adempimenti burocratici e consulenze, attrezzature, macchinari, postazioni di lavoro, hardware e software di gestione, e così via.

Se si avvia correttamente il business e lo si gestisce in maniera efficiente, una carrozzeria può far guadagnare circa 90.000 euro annui al netto di tutte le spese, con un margine di guadagno di circa il 20%.

 

Scopri i migliori brand del settore: Franchising Auto ed Officine

Leggi anche: Aprire una Stazione di Ricarica Elettrica

 

Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type