Catene di Abbigliamento

Catene di Abbigliamento

Un elenco con alcune delle principali, migliori e più solide catene e reti in franchising di abbigliamento in Italia e nel resto del Mondo. Lista in costante aggiornamento, anche con le catene di negozi di abbigliamento più nuove e promettenti.

Guarda tutti i marchi di abbigliamento in franchising che operano in Italia.

 

H&M

H&M è un’insegna di abbigliamento nel settore “fast fashion”, con collezioni periodiche sempre in linea con le tendenze nel settore della moda, oltre che con prezzi concorrenziali. Il brand esiste dal 1947 e ad oggi è tra i più conosciuti in Italia e nel resto del mondo. Ad oggi il gruppo H&M possiede oltre 4.500 negozi. Il gruppo H&M possiede anche COS, Weekday, Cheap Monday, Monki, & Other Stories ed ARKE. Ad oggi in Italia non vi è possibilità di aprire un H&M in franchising.

 

NIKE

Uno dei brand di abbigliamento tecnico e sportivo, nonché di accessori e scarpe, più conosciuto a livello internazionale, ed anche in Italia. Il brand nasce ufficialmente nel 1971 e ad oggi può contare su utili netti che superano i 4 miliardi di dollari. Nike non permette di aprire negozi in franchising.

FOREVER 21

Forever 21 è un brand americano di abbigliamento nel settore “fast fashion” fondato nel 1984 che ad oggi conta oltre 600 negozi aperti nel mondo. Ad oggi non c’è la possibilità di aprire un negozio Forever 21 in franchising.

UNIQLO

Colosso giapponese nel settore della moda con oltre 2.000 negozi aperti, ed esteso a livello internazionale, è già ben noto tra il pubblico grazie ai capi minimali e molto apprezzati, oltre che per l’attenzione alle esigenze in fatto di moda di chi ha religione mussulmana.

ADIDAS

Adidas è una multinazionale che produce e vende calzature, accessori ed abbigliamento sportivo.  Nato nel 1949, ad oggi è il maggiore produttore di abbigliamento sportivo in Europa e il secondo a livello mondiale, nonché uno dei brand più riconosciuti del settore nel mondo. Adidas è presente in 160 Paesi e vanta un fatturato globale di oltre 15 miliardi di euro. Ad oggi è anche possibile aprire un negozio Adidas in franchising con i format “Original” o “Performance”. L’investimento minimo richiesto parte da circa 70.000 euro.

GUCCI

Gucci è una casa di moda italiana attiva nei settori dell’alta moda e degli articoli di lusso che fa parte della Gucci Group, fondata da Guccio Gucci nel 1921 a Firenze. Gucci utilizza anche il franchising come metodo di espansione, anche in Italia.

ZARA

Zara è un brand di abbigliamento nato nel 1975 tra i più noti a livello internazionale, nonché tra i più diffusi e conosciuti in Italia. Zara fa parte del gruppo Inditex, multinazionale nel settore dell’abbigliamento che possiede altri brand nel settore, tutti ad oggi catene estese a livello internazionale (Zara Home, Bershka, Stradivarius, Pull and Bear, Massimo Dutti, Oyshp, ed altri ancora).

PRIMARK

Fondata in Irlanda nel 1969, ad oggi Primark è una delle catene di negozi di abbigliamento low cost più conosciute a livello internazionale. Ad oggi Primark gestisce ed apre direttamente tutti i suoi negozi in Italia.

KIABI

Kiabi è un’altra azienda di abbigliamento low cost, nata in Francia nel 1978. Kiabi vanta ad oggi centinaia di negozi in tutto il mondo, compresa l’Italia, ed utilizza anche la formula del franchising per la propria espansione.

CALZEDONIA

Il gruppo Calzedonia possiede anche le insegne Intimissimi e Tezenis nello stesso settore (abbigliamento intimo, moda mare ed abbigliamento notte), anch’esse estese catene di negozi presenti in Italia ed all’estero.

Guarda tutti i marchi di abbigliamento in franchising che operano in Italia.

Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type