Franchising Accessori a partire da € 10.000

Nell’imprenditoria, tra i settori di maggior successo troviamo, insieme all’abbigliamento, anche quello degli accessori moda, gioielli, borse e scarpe. Che si tratti di un piccolo negozio con prodotti artigianali oppure di un grande negozio ultra fornito, aprire un negozio di accessori moda risulta una buona idea imprenditoriale.

Visita la sezione Franchising Accessori Moda

franchising-accessori-low-cost-info

Data l’elevata concorrenza, la necessità di differenziarsi e di offrire prodotti originali e di elevata qualità a prezzi concorrenziali, aprire un negozio di accessori moda in autonomia non sempre è semplice, soprattutto per gli imprenditori senza esperienza nel settore.

Per tutti coloro che vogliono aprire un negozio di accessori moda riducendo il rischio d’impresa, utilizzando un brand noto, potendo usufruire di accordi commerciali vantaggiosi e prezzi di fornitura bassi, un’ottima scelta è quella di aprire un negozio di accessori in franchising.

Il franchising offre infatti la possibilità di aprire un negozio di accessori moda in diverse formule, adatte ad ogni budget. Tra i format di maggior successo, vi è la possibilità di aprire un negozio di accessori con un investimento a partire da 10.000 €, spesso anche inferiori.

A fronte di un investimento di 10.000 € si potrà generalmente aprire un negozio di accessori “chiavi in mano”.

Aprire un negozio di accessori in franchising significa poter usufruire della notorietà del brand e del potere commerciale della rete, nonché del know how e dell’esperienza maturati oltre che di un sistema gestionale ed organizzativo semplificato ed ampiamente collaudato per avere successo sul mercato.

Aprendo un negozio di accessori moda, a fronte di un investimento di 10.000 €, si avranno generalmente i seguenti prodotti e servizi:

  • Formazione, assistenza, consulenza, affiancamento
  • Non vi è la necessità di avere esperienze o titoli di studio specifici
  • Progettazione e realizzazione del negozio
  • Valutazione della zona e della location, studio di fattibilità, business plan, analisi dei costi
  • Supporto burocratico e commerciale
  • Merce in conto vendita
  • Assenza di royalty e fee d’ingresso
  • Reso dell’invenduto
  • Materiali espositivi, arredi ed attrezzature a condizioni vantaggiose o in comodato d’uso
  • Insegna, software e materiale promozionale e brandizzato
  • Nessun minimo d’ordine né fidejussione

Queste condizioni, a seconda del marchio, della sua notorietà e dei servizi offerti all’affiliato, potrebbero variare. È quindi opportuno valutare più di una rete franchising per volta, richiedendo alla casa madre tutte le informazioni necessarie a valutare la convenienza.

Le reti franchising di negozi di accessori moda permettono inoltre una personalizzazione della gamma. È infatti possibile aprire un negozio di soli accessori moda e bijoux, un negozio di scarpe ed accessori oppure un negozio di borse.

I migliori franchising di accessori li trovi qui.