Franchising di Dropshipping: Perché Piacciono agli Italiani

Franchising di Dropshipping: Perché Piacciono agli Italiani

Il dropshipping è una formula sempre più diffusa nel settore del commercio online grazie ai suoi innumerevoli vantaggi ed alle semplificazioni che apporta agli imprenditori.

In questo articolo vedremo perché i franchising di dropshipping piacciono agli italiani e perché sono sempre più diffusi ed utilizzati dagli imprenditori che decidono di avviare un e-commerce o un negozio virtuale / online.

 

Visiona QUI tutti i migliori Franchising operativi con il sistema del Dropshipping.

 

I VANTAGGI DEL DROPSHIPPING E COME FUNZIONA

Il dropshipping, utilizzato per lo più per i negozi online, offre vantaggi molto similari a quelli offerti dal più noto conto vendita, utilizzato per i sistemi retail tradizionali e per i negozi fisici.

All’estero il dropshipping è oramai un sistema solido ed ampiamente diffuso, ma in Italia solo più recentemente ha iniziato ad acquisire notorietà e ad essere sfruttato appieno nel mondo dell’e-commerce.

Ad oggi infatti è sempre più comune che chi apre un negozio online decida di sfruttare il sistema del dropshipping grazie alle semplificazione ed alle agevolazioni offerte.

Il dropshipping permette, in parole semplici, di vendere merce che non si possiede direttamente, per conto di aziende terze. Questo significa che ci decide di aprire un e-commerce in dropshipping vende merce prodotta e distribuita da un’altra azienda, fungendo da vetrina di sponsorizzazione e da intermediario nella vendita ai clienti finali.

Questo comporta numerosi vantaggi per l’imprenditore, tra cui:

  • non è necessario un magazzino, grazie all’utilizzo di quello centralizzato della casa madre
  • non serve un locale fisico commerciale in quanto si tratta di un negozio online / virtuale, vi è dunque la possibilità di lavorare da ogni posto, anche da casa o dall’estero
  • servono solo poche dotazioni di base, basta infatti un computer, una connessione internet, e strumentazioni di ufficio di base come stampante, telefono, consumabili, fax, ecc.
  • non ci sono costi anticipati per la merce, in quanto questa viene pagata solo dopo l’effettiva vendita al cliente finale, e dunque dopo l’incasso, ed anche tutti gli altri costi di avvio e gestione sono ridotti al minimo
  • tutta la logistica viene gestita centralmente dall’azienda madre, lasciando all’imprenditore il solo compito di promuovere il sito web in dropshipping e la merce, vendere ed assistere i clienti prima dell’acquisto
  • l’azienda madre si occupa anche di tutto ciò che riguarda l’assistenza post-vendita al cliente, e di ogni eventuale problematica riguardo logistica e spedizioni
  • generalmente viene fornito un pacchetto chiavi in mano all’affiliato o imprenditore che decide di aprire un negozio in dropshipping comprensivo di realizzazione del sito web, promozioni di lancio ed indicizzazione sul web, acquisto dominio, realizzazione dell’APP per l’e-commerce mobile, ecc.
  • possibilità di personalizzazione del portale e-commerce, del brand e del catalogo di merce offerta
  • si ottiene una percentuale sul venduto, più bassa tuttavia rispetto a quella della vendita diretta / tradizionale
  • capitale iniziale ridotto: per aprire un e-commerce in dropshipping in franchising serve un capitale iniziale medio di circa 2.000 / 3.000 euro

Visiona QUI i migliori franchising operativi in dropshipping.

PERCHÉ I FRANCHISING DI DROPSHIPPING PIACCIONO AGLI ITALIANI

Agli italiani i negozi in dropshipping, che siano in franchising o con altre formule di affiliazione, piacciono. Le ragioni possono essere molteplici.

Tra queste vi è sicuramente l’ampissima offerta proposta dagli e-commerce in dropshipping. Un negozio online in dropshipping può infatti permettersi di offrire una vastissima gamma di prodotti ed una varietà merceologica eterogenea, in quanto non deve possedere direttamente e fisicamente la merce né ha costi aggiuntivi di magazzino, ma funge da semplice vetrina per i prodotti giacenti negli ampissimi magazzini dei grossisti e delle aziende che offrono il sistema dropshipping agli affilati.

Spesso dunque, chi acquista da un negozio online non si rende conto di acquistare da un negozio in dropshipping, ma pensa di rivolgersi a realtà solide ed aziende di grandi dimensioni. In un certo senso, tuttavia, è proprio così. Infatti tutta la logistica, assieme anche alla produzione e commercializzazione dei prodotti, se pur l’acquisto e la vendita passino tramite il venditore in dropshipping e l’e-commerce “vetrina”, viene gestita direttamente dalla grande azienda / grossista concessore del dropshipping.

Anche i prezzi, inoltre, sono particolarmente apprezzati dai clienti finali dei negozi in dropshipping in quanto possono essere davvero competitivi. Il grossista o azienda fornitrice applica infatti prezzi all’ingrosso agli affiliati che gestiscono il sito web e-commerce in dropshipping, che a loro volta ricaricano il prezzo finale al cliente di una piccola percentuale, la quale sarà poi proprio il margine di guadagno.

Le condizioni finali offerte ai clienti dal negozio online in dropshipping, nonché le agevolazioni e le semplificazioni riservate agli imprenditori che gestiscono un e-commerce in dropshipping, saranno tanto maggiori quanto più grande, nota e solida sarà l’azienda madre produttrice, o il grossista, nonché quanto più grande sarà la rete di negozi in dropshipping gestiti. Va da sé, dunque, che spesso i negozi in dropshipping vengono spesso affiancati dalla formula del franchising.

 

Vuoi aprire un franchising in dropshipping? QUI trovi le migliori offerte di affiliazione.

 

Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type