Franchising di Successo

Il franchising rappresenta ancora oggi la possibilità concreta di aprire un’attività di successo riducendo i costi, i rischi di impresa e gli ostacoli in ingresso.

Questa formula non è scevra di svantaggi ma è sicuramente un sistema collaudato da decenni di comprovati casi di successo.

franchising-di-successoDi seguito potrai trovare i migliori franchising di successo in Italia, sia nazionali che internazionali. E anche come trovare il marchio giusto pe se e quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell’affiliazione commerciale denominata “Franchising”.

Indice:

Elenco marchi di successo
L’offerta del franchising
Come scegliere un brand di successo
I pro e i contro del franchising

Elenco marchi di successo

 

L’offerta del franchising

Nel mercato italiano vi operano oltre 1000 aziende franchising, ognuna con la propria offerta di affiliazione, e la valutazione di tutte queste offerte per una singola persona può risultare impossibile e anche inutile per i motivi che vedremo dopo.

Infofranchising.it raccoglie e presenta solo le migliori opportunità di business e i franchising di successo per rendere questa ricerca più agevole.

Ma prima di valutare le varie offerte di affiliazione è opportuno analizzare se stessi per capire:

  • che tipo di attività si è interessati a svolgere e in quale settore;
  • qual è la propria capacità di investimento potenziale (capitale proprio + capitale in prestito – capitale di riserva);
  • dove intendiamo aprire la nostra attività e quale può essere l’attività più idonea in base alle esigenze e alle tendenze della nostra zona di interesse.

Dopo questa analisi si dovrebbe essere ristretto di molto il campo di ricerca e possiamo quindi procedere a visionare le offerte presenti sul portale.

 

Come scegliere un brand di successo

  1. Leggere e confrontare le proposte di proprio interesse e scartare quelle che non percorribili;
  2. Contattare i marchi rimasti dalla scrematura di cui sopra (almeno 5).
  3. Richiedere tutte le informazioni necessarie alla valutazione:
    – presenza del punto pilota, anno di partenza e andamento dello stesso e analisi dei motivi di successo del punto pilota;
    – numero affiliati operativi e analisi dei motivi del loro successo;
    – numero affiliati che hanno chiuso l’attività e analisi dei motivi;
    – durata formazione e suo svolgimento;
    – assistenza nella ricerca del locale;
    – marginalità sui prodotti, business plan e contratto da sottoporre ad un professionista;
    – contattare affiliati già attivi sul territorio per richiedere pareri e opinioni sull’andamento e sul franchisor;
  4. Escludere i brand che non hanno fornito informazioni soddisfacenti e ridurre il numero di candidati a due o tre per organizzare un incontro di persona.

 

franchising di successo

I pro e i contro del franchising

I vantaggi principali ai quali poi seguono tutta un serie di altri vantaggi collegati sono il know-how e la fama. Il franchising permette alla persona che si intende affiliare di usufruire di prodotti e servizi conosciuti e richiesti dal mercato e di proporli attraverso un sistema collaudato. Con queste poche parole si capisce come il franchising sia una formula con un grande potenziale che permette anche a chi non ha una specifica esperienza di cominciare un’attività dal successo sperimentato.

Gli svantaggi: chiaramente quanto detto sopra non è gratis, quindi la casa madre richiederà un compenso per concedere fama e know-how. Più il successo del franchising è grande, maggiori saranno la fee d’ingresso, la royalty e i vincoli contrattuali.
I grandi network intendono tutelare il loro successo e quindi richiedono che l’affialiato si attenga agli standard imposti dalla casa madre: scontistiche, riassortimenti merce, allestimento e periodicità di riallestimento locale, procedure di produzione e vendita e altro ancora. Più grande è la rete, maggiori saranno le regole a garanzia del suo successo. Queste regole limitano l’iniziativa, le decisioni e l’estro personale dell’imprenditore affiliato. Un piccolo prezzo da pagare se l’attività funziona e produce un buon reddito.

E’ vero però che c’è anche chi desidera metterci “del proprio” nella propria azienda e a queste persone consiglio magari di rivolgersi verso reti più piccole con regole meno stringenti e che hanno un tocco più personale con i propri affiliati.

Buona navigazione! vai all’home page.

Staff Infofranchising.it