Il nostro progetto imprenditoriale attraverso un investimento unico garantisce guadagni ricorrenti negli anni.

Genesi Life fa proprio al caso tuo!

COSA FACCIAMO

  1. Genesi Life crea società agricole a responsabilità limitata. Le società agricole si occupano di piantumare al proprio interno coltivazioni industriali e commerciali di Bamboo Gigante Moso.
  2. La piantagione non genera reddito solo per i primi cinque anni di vita, dopo il quinto fino all’ottantesimo anno ti cambierà la vita.
  3. Quote societarie di queste srl sono cedibili ed ereditabili; inoltre sarai pioniere e proprietario di un mercato innovativo a livello Europeo.

Le nostre srl agricole di scopo GENESI ONE SRL, GENESI DOS PRIMERA SRL, GENESI DOS II SRL, GENESI DOS TERZA SRL e GENESI ANDROMEDA SRL sono le prime ideate e realizzate in Italia riguardo il settore del Bamboo, prime per ettaraggi, prime per fatturati raccolti, insomma non solo le prime ma anche le migliori. I nostri statuti son gli unici costruiti per dare globale tutela anche ai soci di minoranza. Questi ultimi sono i reali proprietari delle nostre società di scopo.

Le nostre società agricole sono le uniche che fanno risparmiare centinaia di migliaia di euro ai proprietari ogni anno, in quanto non ingolfano di costi le società medesime con l’acquisto dei terreni, bensì si avvalgono di esclusivi contratti di affitto avallati dalle più importanti associazioni di categoria e atti notarili facendo gli interessi della società ed anche dei proprietari terrieri che realizzano affitti più cospiqui.

Le nostre società si avvalgono di tecnici ed esperti nel settore con agronomi che controllano con cadenza settimanale lo sviluppo della piantagione, andando a monitorare volta per volta eventuali interventi necessari. Il mondo dell’agricoltura è il più antico ma non per questo il più semplice.

Investi in colture innovative nella green economy, un mercato in continua crescita e innovativo!

Quote a partire da solo 19.000 euro onnicomprensive.

Perchè investire nel bamboo?

Il Bamboo una materia prima rinnovabile e di pregio con oltre 1500 sbocchi possibili di filiera e, paragonandolo ad altri investimenti agricoli la maggior parte di essi sono monoprodotto, il che significa che subiscono le oscillazioni del mercato mentre i bamboo può di volta in volta rivolgersi alla miglior domanda di mercato massimizzando la redditività.

E’ green, in armonia con il pianeta, produce ossigeno e cattura l’anidride carbonica, bonifica i terreni assorbendo i metalli pesanti, è alternativo al disboscamento. Inoltre è anche start up innovativa (sgravio irpef 50%)

Genesi Life parte con il progetto nel 2014, ad oggi ha diversi impianti piantumati per un totale di 60 ettari tutti visitabili ed in attecchimento, inoltre i nostri soci sono i reali proprietari.

L’alternativa è diventare imprenditore agricolo e seguire interamente l’impianto (sono necessari tempo e conoscenze) oppure investire nel progetto chiavi in mano dove si occupa di tutto GL dallo scouting dei terreni alla piantumazione, fertirrigazioni, diradamenti, inerbimenti sfalci ecc.

Perchè il legname di Bambù Gigante è la migliore risposta?

In Italia, le diverse realtà che hanno puntato su questa coltivazione hanno identificato nel bambù gigante la miglior specie per resistere alle temperature locali.

La media di vita di una pianta di bambù raggiunge inoltre i 120 anni. Non solo investire in bambù garantisce un impiego fisso per il prossimo secolo ma garantisce un investimento anche a lungo e lunghissimo termine per gli investitori.

I guadagni per agricoltori ed investitori deriverebbero dalla commercializzazione dei culmi (i tronchi legnosi) e dei germogli.

I culmi hanno varie applicazioni in vari settori industriali: dalla ristorazione al tessile, dall’arredamento alla moda, dall’edilizia alla cosmesi. I germogli trovano ampio utilizzo in campo alimentare. Sarebbero in totale 1.500 le possibili applicazioni derivate.

In periodi di grave incertezza economica e lavorativa per i più giovani, pensare di lasciare un giorno a mia figlia non tanto e non solo del denaro quanto un sistema “chiavi in mano” che continuerà a produrle rendite per tutta la sua vita è, in tutta onestà, un pensiero che mi scalda il cuore e una delle mie principali motivazioni.

Investire in bambù è da alcuni anni una interessante opzione per i risparmiatori italiani. Ma lo è ancora dopo lo scoppio del Covid_19? La Pandemia rappresenta un’opportunità per la diffusione di questa coltura?

Da sempre chi osserva attentamente materie prime alternative ha identificato il bambù come uno dei materiali più flessibili presenti in natura.

Tecnicamente il bambù (in inglese bamboo) è il termine utilizzato per identificare un gruppo di piante della famiglia delle graminacee che conta circa 1.400 specie e 100 generi. La sua crescita è di veloce, analoga ad altre graminacee come il riso, il mais il grano; esistono diversi tipi di bambù, dai tropicali a quelli che ben si adattano anche a climi temperati e freddi.

Essendo una pianta con rapida crescita, il bambù assorbe molto carbonio; fino a quattro volte di più rispetto alle piantagioni forestali convenzionali. Il carbonio è uno dei gas serra che contribuisce al cambiamento climatico, quindi più carbonio si assorbe dall’atmosfera meglio è per l’ambiente.

GENESI LIFE

5 PIANTAGIONI VISITABILI

7.000.000€ DI CAPITALI INVESTITI

84.000 PIANTE DI BAMBOO GIGANTE MESSE A DIMORA

I SOCI INVESTITORI SONO I REALI PROPRIETARI DELLE AZIENDE AGRICOLE

SGRAVIO FISCALE DEL 50%

I NOSTRI PUNTI DI FORZA

Idea Eco-sostenibile

Sei pioniere e proprietario di un mercato innovativo a livello europeo in forte crescita: piantagioni di Bamboo gigante

Produzione di ossigeno

Per la salvaguardia del pianeta in cui vivi un ettaro di Bamboo Gigante produce ossigeno pari a venti ettari di bosco

Altissima redditività

Entrata automatica e garantita per i prossimi ottanta anni secondo un business plan studiato perfettamente da professionisti del settore

Entrare come Socio nelle Nostre Aziende conviene ! INVESTI ANCHE TU NELLA GREEN ECONOMY!