Ubik, librerie in franchising, chiude l’anno in positivo e rilancia con la sua app IoLettore

Ubik, librerie in franchising, chiude l’anno in positivo e rilancia con la sua app IoLettore

106 librerie, +15 da inizio anno

Ubik, rete di Librerie in franchising, ha chiuso il 2020, annus horribilis, registrando dati incoraggianti e sta cavalcando bene la nuova propensione dei lettori per le librerie tradizionali e per il libro cartaceo. “Abbiamo registrato una contrazione lieve rispetto allo scorso anno ed è davvero un dato inaspettato considerato il contesto attuale” – afferma Tiberio Sarti, Amministratore Delegato del Gruppo.

Interessante il dato dello sviluppo, 15 nuove aperture in un anno a dir poco difficile per le attività commerciali, arrivando a 106 librerie in tutta Italia.

Bene anche la tenuta delle librerie esistenti. Tutti hanno fruito delle moratorie sul credito e degli ammortizzatori dei decreti governativi, (cig, sgravi affitti, contributi a fondo perduto, liquidità dalle banche garantita dallo stato) riuscendo così a superare la fase più difficile.

Ma la vera arma vincente durante il lockdown sono stati i Librai che non si sono persi d’animo e si sono organizzati e attrezzati per continuare a stare vicini ai lettori.

Durante la chiusura, tutti hanno offerto il servizio di consegna a domicilio dei libri. Il dialogo tra lettori e librai è stato possibile anche grazie all’app del Gruppo, IO LETTORE, al tempo stesso e-commerce e social letterario, che negli ultimi mesi ha triplicato gli utenti e si è definitivamente affermata come e-commerce librario (dietro la vendita il lettore trova sempre il suo libraio di fiducia).

Non si sono fermati nemmeno gli eventi: il format Connessioni, che mette in contatto sulla pagina facebook Ubik Librerie autori, lettori e librai ha registrato, nei tanti incontri organizzati, oltre 300.000 visualizzazioni ed è diventato un appuntamento settimanale fisso per molti.

Questo risultato – continua Tiberio Sarti –  è frutto di un modello di business che garantisce totale libertà di scelta al librario nostro affiliato, al quale noi offriamo come valore aggiunto i libri in conto deposito e processi di acquisto snelli. La nostra app Io Lettore consente ai clienti delle librerie di acquistare libri online, ma anche di scambiarsi opinioni sugli ultimi libri letti con recensioni, commenti, opinioni, dando vita a circoli letterari che si riuniscono online, l’alternativa ai classici club dei lettori in questi tempi di pandemia”.

Per avere maggiori informazioni su Ubik Franchising vai alla scheda

Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type